Enogastronomia

Karlheinz Falk: cucina di successo per il ristorante Olivi dell’Hotel Terme Merano

Il segreto di Karlheinz Falk, chef del ristorante Olivi dell’Hotel Terme Merano? hoterl termemeranoPreparare un menù come se lo stesse facendo per lui e la sua famiglia. Falk, 54 anni, ha cominciato giovanissimo questo mestiere; dopo avere insegnato alla scuola professionale alberghiera di Merano, dal 2010 dirige il ristorante dell’Hotel Terme Merano, situato in centro città. 

La sua grande esperienza (quarant’anni) gli consente di proporre una cucina di grande eleganza, varia e originale, capace di conquistare il palato di centinaia di clienti, italiani ed esteri. Tecnica e passione per il cibo, sono alla base del suo successo. Karlheinz FalkKarlheinz Falk, affiancato da 14 cuochi, ha puntato sul “gioco di squadra” e i risultati sembrano dargli ragione. Il suo staff sperimenta numerosi menù, coniugando la tradizionale cucina dell’Alto Adige, con la cucina mediterranea e la classica cucina francese. Questa mescolanza piace e le pietanze si arricchiscono di prodotti di stagione, belli e colorati: facendo leva sulla sensorialità, il ristorante Olivi propone lo speciale Show Kitchen, ossia la cucina a portata di vista degli ospiti, che possono liberamente osservare i cuochi al lavoro, all’ora di colazione e pranzo.

La primavera porta aria nuova e anche la cucina dello chef si adegua con nuove proposte: piatti a base di asparagi di Terlano, secondo piatto hotel ulivipiatti di carne e pesce accompagnati da una vasta gamma di erbette aromatiche sempreverdi, coltivate nell’orto dell’hotel situato su una piccola terrazza al fianco della cucina. L’utilizzo di prodotti del territorio, stagionali, garantiscono la qualità; ogni giovedì, invece, a cena debutta il Gala Dinner dove vengono proposti piatti più sofisticati (aragosta o tartufo) accompagnati dai vini della cantina del ristorante Olivi. 

Infine, il ristorante cura particolarmente i piatti delle persone che soffrono di intolleranze alimentari, proponendo menù gluten free e senza lattosio. Ciascun ospite, infatti, è invitato a compilare una scheda per raccogliere informazioni sul regime alimentare. Aggiornamento continuo, letture specifiche, passeggiate nella natura per trarre ispirazione, permettono a Falk di sperimentare nuove ricette e di allietare i commensali con originalità.

hoteltermemerano.it

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: