Esperienze in Valigia

Volotea: sono 4 milioni i passeggeri trasportati in Veneto

Volotea è lanciatissima, e in questi giorni ha tagliato il traguardo dei 4.000.000 di passeggeri trasportati in Veneto. La fortunata passeggera, che si aggiudica un anno di voli gratuiti, si chiama Nadia Brino ed è di Treviso. L’importante traguardo, festeggiato al Marco Polo, alla presenza di Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea e di Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del gruppo SAVE, è stato raggiunto grazie ai continui investimenti del vettore presso le sue 2 basi venete.

Per il 2018, infatti, la low-cost stima di operare a Venezia e a Verona per un totale di oltre 1.800.000 biglietti che rappresentano un incremento del 20% dell’offerta del vettore rispetto allo scorso anno, e nei due aeroporti lavorano per Volotea 220 persone.

Continuiamo a registrare in Veneto un trend di crescita nel volume di passeggeri trasportati – ha commentato Carlos Muñoz – grazie ai collegamenti verso 42 destinazioni dalle sue basi di Venezia e Verona: 27 di queste sono operate esclusivamente da Volotea, che ha sviluppato collegamenti diretti da e per la Regione. Per il 2018, opereremo 6 nuove destinazioni (2 da Venezia e 4 da Verona). Da Venezia si potranno raggiungere 36 destinazioni, mentre dal Catullo sarà possibile decollare verso 20 destinazioni. Siamo, infine, particolarmente fieri di attestarci nuovamente come primo vettore per numero di destinazioni raggiungibili a Venezia e a Verona”. 

Per il 2018 la compagnia scenderà in pista con circa 7.000 voli pari a 1.000.000 biglietti in vendita, collegando lo scalo con 9 destinazioni in Italia – Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Olbia, Palermo e Pantelleria – e 27 all’estero: Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa in Francia, Alicante, Asturie, Bilbao, Malaga, Palma di Maiorca, Santander e Saragozza (novità 2018) in Spagna. Oltre a Spalato e Dubrovnik in Croazia, Atene, Corfù, Creta, Cefalonia, Karpathos (novità 2018), Kos, Mykonos, Preveza Lefkada, Rodi, Samos, Santorini, Skiathos e Zante in Grecia e, infine, Praga nella Repubblica Ceca

Per il 2018 Verona verrà collegata con 20 destinazioni, per un totale di circa 5.560 voli. Si spazia dalle mete del Belpaese (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e, novità 2018, Pantelleria) a quelle in Spagna (Ibiza, Palma di Maiorca e Minorca), Grecia (Santorini e Mykonos e le due novità 2018, Atene e Creta), Irlanda (Cork), Albania (Tirana) e Portogallo(Faro, novità 2018).

Il 5 aprile 2017 Volotea ha celebrato il suo quinto anniversario, mentre a settembre la compagnia ha raggiunto il traguardo dei 14 milioni di passeggeri trasportati dal suo primo volo nel 2012. Attualmente la compagnia ha 875 dipendenti, mentre nel 2018 aprirà 58 nuove rotte per un totale di 293 collegamenti, operando in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo. Per il 2018 sono state annunciate 3 nuove basi operative a Marsiglia, Bilbao e Atene, stimando di trasportare tra i 5,7 e i 6 milioni di passeggeri.

La flotta comprenderà 32 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319, affidabili e confortevoli; scegliendo l’Airbus A319 la compagnia prevede un aumento del 20% nella sua capacità di trasporto passeggeri e di operare rotte più lunghe. Infine, Volotea è stata selezionata dai TripAdvisor Travellers’ Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria “Europe Regional and Low Cost”.

 

Per info e prenotazioni:

www.volotea.com

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: