Home Esperienze in Valigia Vienna lancia il progetto “United Cities of Tourism”

Vienna lancia il progetto “United Cities of Tourism”

di Cinzia Dal Brolo
0 commento

Vienna insieme a sei paesi d’Europa per ridare slancio ai viaggi.

Penalizzate da un bienno di grande isolamento (causa Covid), le città – da sempre fulcro centrale della vita – ripartono con ottimismo, grazie a “United Cities of Tourism”, progetto internazionale lanciato dall’ente del Turismo di Vienna, finalizzato a promuovere la città asburgica e allo stesso tempo sei paesi d’Europa quali Germania, Svizzera, Italia, UK, Spagna Francia.

Innovativo e inclusivo, – “l’obiettivo primario è di supportarci reciprocamente per una ripartenza decisa che possa avvenire in tempi rapidi ” commenta Norbert Kettner, Direttore di WienTourism -, il progetto valorizza i city break. Ogni 100 turisti che si recheranno a Vienna (maggio-giugno), l’Ente per il turismo manderà un proprio concittadino in una delle 17 città coinvolte tra Monaco, Berlino, Amburgo, Francoforte, Colonia, Zurigo, Basilea, Ginevra, Roma, Milano, Firenze, Londra, Manchester, Barcellona, Parigi, Lione e Nizza.

Per provare ad ottenere uno dei numerosi biglietti a/r messi offerti da Austrian Airlines e ÖBB, quest’ultimo partner dell’iniziativa per il mercato Italia, così da raggiungere Vienna o le città di Firenze, Roma e Milano con il Nightjet, bisogna registrarsi sul portale ufficiale.

Attrattiva e sostenibile, Vienna offre design hotel, musei rinnovati – tra le aperture più attese quella relativa all‘Heidi Horten Collection, accolta nella dépendance Stöcklgebäude all’interno del palazzo Hanuschhof, che da giugno mostrerà opere di Gustav Klimt, Egon Schiele, Pablo Picasso, Andy Warhol, Marc Chagall e Gerhard Richter – spazi verdi e cultura.  

Il fermento mobilita anche il comparto alberghiero che si arricchisce di 12 nuovi hotel (per un totale di 2.000 camere), benchè non si possa lasciare Vienna senza aver gustato le sue delicatezze e il suo vino, che nasce nei sobborghi (700 ettari) e sulle colline Kahlenberg, Nussberg, Bisamberg.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Travel Journalist

IN EVIDENZA

POST RECENTI

2024 All Right Reserved. Tutti i diritti riservati.