Africa

In Etiopia a gennaio per celebrare il Timkat, solenne festa religiosa

Un paese straordinario come l’Etiopia soddisfa completamente l’offerta turistica, grazie alle bellezze paesaggistiche, ma anche agli antichi monasteri, castelli seicenteschi, chiese rupestri, tombe reali. Un mix di ingredienti che rivela la grande spiritualità di questo paese, culla dell’ortodossia copta, che a gennaio celebra solennemente il Timkat, festa religiosa che rappresenta Epifania costa. 

Ogni Gennaio i pellegrini, fedeli di un cristianesimo ostinato e conservatore che risale al regno di Axum, raggiungono Lalibela, la “Gerusalemme d’Africa”, in cui avvengono le celebrazioni, durante le quali le Tabot – repliche della mitica Arca della Alleanza – vengono prelevate dalle chiese, avvolte in preziosi drappi di velluto, e portate in processione. Canti e danze accompagnano i riti e la processione, tra suoni e vibrazioni; e la cerimonia si prolunga fino all’alba, quando, dopo il bagno sacro, la processione risale la montagna per riporre le Tabot nei tabernacoli segreti.

Etiopia

Affascinante è anche la storia di Lalibela, fondata da eremiti e contadini cristiani proprio sul grande altopiano etiopico. Gerusalemme, infatti, a quel tempo (XII° secolo) in mano musulmana, era impossibile da raggiungere per i pellegrini cristiani, che decisero di avere una propria capitale religiosa in Etiopia e ricostruirono Gerusalemme, dopo un immane lavoro di scavi e costruzioni durato ben 24 anni.

Gondar, città imperiale Patrimonio Unesco dal 1979, già sede degli Imperatori d’Etiopia nei sec. XVII-XVIII,  conserva lo splendore delle pittoresche rovine dei castelli imperiali e alcune delle sue quarantaquattro antiche chiese, ma lo sviluppo architettonico della città è legato al nome di Fasilidas, imperatore d’Etiopia dal 1632 al 1667. La chiesa di Debre Berham Selassie, abbarbicata sulla cima di una collina, ha pitture perfettamente conservate che rappresentano scene bibliche: l’assito in legno del tetto è affrescato da varie file di volti di giovani cherubini dai grandi occhi, mentre nelle pareti compaiono varie scene che rappresentano la vita dei Santi, di Cristo e della Madonna.

Per l’occasione I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI propongono un viaggio speciale, con esperto archeologo. 

Programma dettagliato: In volo lungo la rotta storica10 gg Data di partenza: 16 gennaio 2018 Quota: da € 2.550.  

 

I VIAGGI DI MAURIZIO LEVI :
Tel: +39 0234934528
E-mail:  info@viaggilevi.com
Web: www.viaggilevi.co

 

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: