Italia

Val Gardena, il paradiso degli appassionati dello sci

Prende il via in Val Gardena la stagione invernale 2017-2018, che si preannuncia emozionante, ma soprattutto densa di neve. In  questo straordinario territorio, circondato dalle montagne più belle del mondo, le Dolomiti, è già tutto pronto per accogliere i turisti e gli sciatori, con alcune significative promozioni, come l’offerta Dolomiti SuperPremièredal 06 al 23 dicembre 2017, dove con un soggiorno di almeno 4 notti, un giorno è in omaggio. Chi paga almeno 6 notti, invece, ne potrà avere due gratis.

Chi freme dal desiderio di calzare gli sci fin dalle prime ore del mattino, trova l’evento Sunrise Dantercepies – Here comes the sun”, in programma dal 19 dicembre 2017 al 27 marzo 2018, un’originale colazione sulle piste alle ore 7 del mattino, con il primo sole del mattino che colora il cielo e riflette il rosso sulle cime delle Dolomiti. L’ideale per iniziare la giornata, corroborati e pieni di energia, pronti a volteggiare sulle piste della Val Gardena con un solo skipass, che copre oltre 500 km di piste collegate, il 95% delle quali coperte da innevamento artificiale.
Il 
Sellaronda, il mitico giro sciistico intorno al massiccio del Sella, con il collegamento all’Alpe di Siusi e il Dolomiti Superski (12 comprensori sciistici e 1.200 km di piste), soddisfano egregiamente le esigenze di ogni sciatore, dal principiante al professionista. Del resto, tutti gli appassionati di sci amano la Val Gardena, considerata a buon diritto il paradiso degli sport invernali, con OrtiseiSanta Cristina e Selva. 

L’esperienza centenaria della Val Gardena nel turismo è sinonimo di professionalità e capacità di coniugare la forte tradizione culturale con l’innovazione e la tecnologia. Ad esempio, la grande novità di questa stagione è la nuova cabinovia da 10 posti Piz Seteur, che crea un nuovo e moderno collegamento con il Sellaronda, che si presenta rinnovato anche nel look: la stazione intermedia e le cabine, spaziose e confortevoli, portano la forma del designer italiano Pininfarina. Inoltre, grazie al passaggio in stazione rallentato a 65 secondi con 6 cabine aperte, c’è più tempo per salire e scendere, senza stress e in assoluta sicurezza. E con le sue 77 cabine da 10 posti il Piz Seteur raggiunge una capacità complessiva di 3450 persone all’ora. Infine, rientra nella tecnologia più innovativa il Performance check, il servizio gratuito che dà la possibilità di controllare la propria performance sciistica attraverso la registrazione dei passaggi dello skipass agli ingressi degli impianti.

Per informazioni:

Val Gardena Marketing
Tel.: (0039) 0471 77 77 21
www.valgardena.it

 

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: