Notizie & Lifestyle

Giardinity, mostra-mercato ispirata all’amore per la terra

Giardinity,  la mostra-mercato di Vescovana (Padova), che si svolge il 28 e 29 ottobre 2017  nella storica Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana, è un canto alla bellezza della terra, all’amore per la natura, all’arte e al design.

Curato dalla proprietaria e creatrice dell’evento, Mariella Bolognesi Scalabrin, in collaborazione con la curatrice Mimma Pallavicini, autorità indiscussa nel mondo del giardinaggio e conosciuta naturalista, Giardinity (www.giardinity.itsarà una due giorni dedicata al verde con vivaisti e artigiani espositori provenienti da tutta Italia, presentazione di libri, show cooking, conferenze, laboratori per grandi e bambini. 

In mostra anche le sculture del bresciano Roberto Visani, prevalentemente in bronzo, marmo e terracotta, che si ispirano ai semi presenti in natura. «Le sue opere – spiega Mariella Bolognesi Scalabrin – esprimono una ricerca incentrata sulla forma essenziale, non manipolata e bella. L’obiettivo di Giardinity è di accompagnare il pubblico a riscoprire, in un’atmosfera di piacere e di gioco, il ruolo didattico delle mostre mercato di giardinaggio per avvicinare i visitatori alla bellezza, alla conoscenza del patrimonio storico-artistico italiano e alle attività a contatto con la terra”. 

Trionfo di colori nel Garden Show, che coinvolge per intero l’antico edificio, le sue stanze affrescate, i suoi giardini, la barchessa, le pergole e il teatro. Il giardino di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin accoglierà selezionati rappresentanti del giardinaggio italiano ed europeo, che proporranno le fioriture di fine stagione (anemoni giapponesi, crisantemi, rose); i bulbi, gli alberi da frutto e le piante da mettere a dimora a partire dall’autunno, infine le piante di cui circondarsi in casa (orchidee, tillandsie, cactacee, carnivore). Al riparo delle barchesse si svolgeranno interessanti laboratori per adulti e bambini, mentre gli studenti dell’Istituto Superiore Liceo artistico G.B. Ferrari di Este (Pd) accompagneranno, quattro volte al giorno, le visite del pubblico nel giardino e nel parco.

Il contesto è davvero unico, perchè la Villa ospita affreschi del Veronese, dello Zelotti, del Varotari e del fiammingo Toeput, il grande parco e i giardini realizzati da Evelina van Millingen (1830), l’ultima contessa Pisani, che gestiva con passione la proprietà fondiaria (1200 ettari).  

Per raggiungere la Villa dalla A13 BO-PD, bisogna uscire a Boara-Rovigo nord, proseguire a sinistra, girare dopo 800 mt nuovamente a sinistra verso Vescovana. Passate due rotonde continuare dritti, alla terza girare a destra, al secondo semaforo girare a sinistra sulla piazza alberata, l’ingresso della villa è sulla sinistra. Il parcheggio gratuito è nelle vicinanze. 

Giorni e orari: sabato 28 e domenica 29 ottobre dalle 9.00 alle 19. 00.

Biglietti: intero € 7,00; bambini € 5,00; famiglia (due adulti e due bambini) € 20,00 – bambini sotto i 6 anni gratuito, con il biglietto un tagliando sconto del 10% (fino al valore massimo del biglietto stesso) per un acquisto di piante.

 

Per informazioni:

Villa Pisani Villa Pisani – Bolognesi Scalabrin, via Roma 25, 35040 Vescovana PD

Contatti: tel/fax 0425.920016 – info@villapisani.it

Giardinity: www.giardinity.it, facebook.com/giardinity, twitter.com/giardinity, instagram.com/giardinity

 

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: