Eventi

Elba Drinks, evento top di settembre

Nel Parco dell’Arcipelago Toscano l’aria è un po’ più frizzante, ma la temperatura, il sole e la natura sono ottimi per scoprire l’Elba e per fare attività sportiva. Numerosi i sentieri che attraversano l’isola; inoltre, fino al 18 ottobre proseguono i Trekking d’Artista, originale iniziativa grazie alla quale ogni giovedì un artista della zona mineraria di Rio Marina, accompagna gli ospiti a scoprire boschi, laghi e montagne scavate dall’uomo. Dura, invece, fino al 30 novembre il racconto su Napoleone nella Casetta Drouot. In questo storico edificio del XVIII secolo a Poggio, il Conte Drouot illustra stampe, disegni, libri, documenti legati all’Imperatore, e Sua Altezza Imperiale Napoleone in persona racconta la sua vita all’Isola d’Elba, intrattenendosi con gli ospiti e conversando amabilmente tra un bicchierino di mirto e dolcetti.

Ma l’evento top di settembre, è Elba Drink, che si terrà il 23 al Lounge Bar Le Sirene sul lungomare delle Ghiaie a Portoferraio, il concorso per 48 barman e barladies che gareggiano preparando cocktail di propria invenzione a contenuto alcolico moderato, entro 12° di volume etilico, per sensibilizzare, soprattutto i giovani. sui rischi collegati all’abuso di alcol. La manifestazione sarà presentata da Marco Giovarruscio, barman dell’Hermitage, e Andrea Balleri, con gli ospiti d’onore Franco di Mare, la ex velina Veridiana ed Eleonora Vallone. Tra i partecipanti al contest la migliore barlady italiana, Irene Deiara di Arnad (Ao), già medaglia d’oro del Concorso nazionale Abi Professional 2017, e Socia Juliana Petronela, la bartender che ha vinto il premio Skyway Cocktail Competition nel 2016.

Chi desidera godersi gli ultimi giorni di vacanza e prolungare la sua permanenza all’Isola, può approfittare dell’offerta dell’Hotel Hermitage, il 5 stelle affacciato sulla spiaggia color cannella nella Baia della Biodola: dall’1 al 7 ottobre propone il 20% di sconto sulle tariffe e l’offerta comprende una ricca colazione a buffet, accesso gratuito alle piscine e alla spiaggia privata, chaise longue, telo e ombrellone.

La struttura è composta da villini immersi nel verde (camere) per cui al risveglio si può camminare o correre lungo il Percorso della Salute, nel parco mediterraneo dell’Hermitage, che regala scorci indimenticabili. Gli sportivi hanno a disposizione ben tre piscine, il campo da golf 9 buche, 9 campi da tennis, più il centro diving sulla spiaggia dell’Hotel; poi, dopo la fatica, possono rilassarsi nel centro benessere con vista mare.

Famoso per la sua cucina, l’ Hotel Hermitage offre 4 ristoranti che propongono piatti della tradizione elbana, accompagnati da verdure biologiche dell’orto o dell’isola di Pianosa, coltivate dalla cooperativa di detenuti che vivono ancora lì, e vini locali e nazionali di cantine importanti.

Cosa chiedere di più? Mare, sport, ottimo cibo… tutto questo è possibile all’Hotel Hermitage.

Per informazioni: 

Hotel Hermitage
La Biodola, Portoferraio, Isola d’Elba (LI)
tel. 0565 9740 www.hotelhermitage.it

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: