Ristoranti

RISTORANTI CHE PASSIONE: progetto nazionale per la guida creata da Riccardo Penzo

La Tenuta Ambrosini, in Franciacorta, ha recentemente ospitato la presentazione del progetto nazionale della guida ideata da Riccardo Penzo. DSC_0195-e1435309165500-150x150Brescia è la protagonista di questo nuovo capitolo della guida “Ristoranti Che Passione”, che varca i confini regionali del Veneto, e si prefigge di raggiungere i locali del centro-nord Italia entro tre anni, completando dapprima la Lombardia e arrivando fino a Roma per il 2018.

Riccardo Penzo è soddisfatto, nonostante sia consapevole che c’è ancora molta strada da fare; i risultati sono positivi e alla rete fanno capo 8500 iscritti che interagiscono, esprimono opinioni, prenotano. Giunta alla nona edizione, “Ristoranti Che Passione – dice Riccardo Penzo – non è una semplice guida, ma un servizio completo dedicato a chi ama la buona cucina. Un network attento ai consumi e ai nuovi stili di vita, che vuole rendere accessibile a tutti una cena al ristorante, anche stellato”. DSC_0161-150x150

La guida, in formato cartaceo o digitale, è abbinata alla Card Che Passione, e consente di usufruire di sconti, che variano dal 20 al 50% sul conto per due persone, e di varie promozioni. Sul sito www.chepassione.eu trovate tutte le informazioni, dai locali più vicini alle promozioni in atto, prenotabili online 24 ore al giorno.

Il censimento dei locali bresciani procede in sinergia tra l’editore, Riccardo Lagorio, noto giornalista enogastronomico della provincia di Brescia, e Mariuccia Ambrosini, titolare dell’omonima azienda e ideatrice della Crociera del Gusto; con l’obiettivo di consigliare ben 52 ristoranti, uno a settimana. La scelta è ricaduta sulla provincia di Brescia, per l’interesse mostrato dal pubblico, ma soprattutto per la ricchezza e varietà dell’offerta gastronomica. Ristoranti Che Passione vanta 10.000 copie distribuite nell’ultima edizione, un sito che ha oltre 2 milioni di accessi e largo seguito sui canali social (6000 contatti). Infine, da novembre la guida 2016 sarà disponibile in libreria e sul sito, oppure scaricando l’ App gratuita “Ristoranti Che Passione” dall’ Apple Store.

 

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi: